Kickboxing

Kickboxing

unimmagine-del-match-di-petrosyan

Il Full contact è una disciplina sportiva derivata dal karate, sviluppatasi e affermatasi negli Stati Uniti. I due contendenti si affrontano su un ring e si scambiano colpi di braccia (come nel pugilato) e di gambe (come nelle arti marziali).
I colpi, reali e non simulati, sono diretti al tronco e al viso dell’avversario. Le mani sono protette da guantoni di 10 once, le gambe da parapiedi e paratibie. Gli atleti, che indossano solo un paio di pantaloni lunghi, sono suddivisi per categorie di peso. La vittoria si ottiene ai punti, per KO., inferiorità tecnica o abbandono dell’avversario. Dal full contact derivano due versioni attenuate, il light-contact e il semi-contact. In entrambe le discipline, i colpi non vengono affondati con la volontà del KO.

La Kickboxing, invece, è una disciplina sportiva derivata dal Full contact di cui riproduce aspetti tecnici, regolamento e modalità di gara. I colpi possono essere diretti anche al quadricipite e bicipite femorale dell’avversario, mentre sono proibiti quelli alla nuca, alla schiena e ai genitali. Le gambe dei contendenti non sempre sono protette da
parapiedi e paratibie.
Esiste anche la versione soft della Kickboxing chiamata Kicklight. Nelle versioni Light si combatte soprattutto sul tatami, nel KO, invece, si combatte esclusivamente nel ring.

Prenota la tua lezione di prova gratuita tramite la sezione “Contattaci”

Info: Antonello 393 998 8112
http://www.kickboxingmmaroma.com/